1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Pil 2008 rivisto al ribasso a 0,6%, allarme crescita zero

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Italia fanalino di coda d’Europa. Ieri il governo ha rivisto al ribasso le stime di crescita per il 2008. Nel documento del Tesoro, la previsione ufficiale del Pil è passata dall’1,5 allo 0,6%, con un deficit pubblico in lieve rialzo al 2,4%, mentre il debito pubblico è atteso in calo. Per quanto riguarda il bilancio il ministro dell’Economia. Tommaso Padoa-Schioppa, prevede la possibilità di raggiungere il pareggio nel 2011. Intanto Confindustria ha lanciato l’allarme: l’economia italiana è diretta verso la crescita zero.