Italia: più chiarezza dopo Pasqua, rischio impasse politica anche con nuove elezioni (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 25/03/2013 - 17:31
Già giovedì il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, salirà al Quirinale per riferire a Napolitano circa l'esito delle consultazioni per la formazione di un suo governo. Lo ha riferito il vicesegretario del Pd, Enrico Letta, durante la riunione del gruppo parlamentare alla Camera, aggiungendo che il tentativo di Bersani di ottenere la fiducia in Parlamento è certamente difficile.
Circa i possibili sviluppi futuri, oggi una nota di Barclays sulla situazione politica italiana rimarca come una maggiore chiarezza dovrebbe emergere dopo Pasqua. Lo scenario base secondo Barclays, se i colloqui di Bersani con M5S e Pdl saranno infruttuosi, è di un tentativo di Napolitano per cercare di formare una grande coalizione guidata da un primo ministro indipendente. "Il mandato di questo potenziale governo sarebbe abbastanza stretto - rimarca Fabio Fois di Barclays - concentrandosi principalmente sulla definizione di una nuova legge elettorale con nuove elezioni che potrebbero essere indette per il terzo trimestre di quest'anno". Detto questo, l'esperto della banca britannica non manca di puntualizzare come sia bassa la probabilità che si trovi un buon accordo sulla legge elettorale, il che significa che "il rischio di impasse politica anche con nuove elezioni rimane significativo".
COMMENTA LA NOTIZIA