1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: pdz industriale a dicembre giù oltre attese, per esperti dato non drammatico -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La produzione industriale in Italia ha tirato il freno a dicembre con una flessione mensile dello 0,7% dopo il
recupero di 0,4% a novembre, rivisto dal precedente +0,2%. E’ questa la fotografia che emerge dai dati dell’Istat comunicati questa mattina. Il consensus si aspettava una continuazione della ripresa. Entrando nel dettaglio, l’indice della produzione corretto per gli effetti di calendario ha registrato a dicembre una diminuzione tendenziale del 5,6 per cento. Nella media dell’intero anno 2009 l’indice ha presentato una diminuzione del 17,5 per cento. Si tratta della diminuzione più forte dal ’91, primo anno di confronto delle serie storiche.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Italia: fiducia consumatori e imprese in calo a maggio

L’Istat ha comunicato che l’indice del clima di fiducia dei consumatori e l’indice composito del clima di fiducia delle imprese sono calati nel mese di maggio, passando rispettivamente da 107,4 a 105,4 e da 106,8 a 106,2.

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’ottava si chiude con gli indicatori di fiducia di imprese e consumatori in Italia, oltre che con i dati statunitensi su ordini di beni durevoli, crescita economica e sentiment dei consumatori. Nel dettaglio l’agenda macro:
10:00 medio ITA Fiducia…

MACRO

Regno Unito: Pil 1Q rivisto leggermente al ribasso, sotto le attese

La crescita dell’economia britannica nel primo trimestre 2017 è stata vista lievemente al ribasso nella seconda lettura pubblicata oggi.

La crescita del Pil Uk è stata rivista allo 0,2% su base trimestrale rispetto allo 0,3% della prima lettura. …

MACROECONOMIA

Italia: fatturato in leggero rialzo a marzo, ordinativi in calo

A marzo, nell’industria italiana, si rileva un incremento del fatturato dello 0,5% rispetto al mese precedente, che consolida il più ampio aumento di febbraio. Nel complesso del primo trimestre la crescita, rispetto ai tre mesi precedenti, è dello 0,…