1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: nuovo segno più per il mercato dell’auto. Arretra FCA

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fatta eccezione di maggio 2014 e di aprile 2017, 48° mese di crescita consecutivo per il mercato dell’auto italiano. Secondo i numeri elaborati dalla motorizzazione, a novembre sono state immatricolate 156.332 auto, il 6,79% in più rispetto a un anno prima. Tra gennaio e novembre, le auto immatricolate sono cresciute dell’8,71% annuo a 1.848.919 unità.

Segno meno per Fiat Chrysler Automobiles, che nel mese ha visto le immatricolazioni scendere del 5,1% a 39.467 veicoli. In contrazione la quota di mercato, scesa in un anno dal 28,4 al 25,25%. “Il risultato complessivo di Fca è la logica conseguenza di una gestione equilibrata tra quota e risultati finanziari”, riporta una nota del gruppo.

Cinque i modelli FCA nella top ten delle vendite in Italia: oltre alla Panda, prima, e la Ypsilon, seconda, compaiono nella graduatoria anche 500X, Renegade e 500.

Federauto: fenomeno delle kilometrizero sta diventando una patologia
Scettico Filippo Pavan Bernacchi, presidente di Federauto, l’Associazione che rappresenta i concessionari di tutti i brand commercializzati in Italia: “ancora una volta registriamo che sono le kilometrizero a determinare la performance positiva di novembre”.

”Secondo il nostro partner DataForce, anche in questo mese si rileva un’impennata delle autoimmatricolazioni dei concessionari, in aumento del 51,23% rispetto allo stesso periodo del 2016”. “Si potrebbe dire che, più che un sintomo, il fenomeno delle kilometrizero sta diventando una patologia”, continua Pavan Bernacchi.