Italia: Morgan Stanley rivede al ribasso stime di crescita, Pil 2012 atteso in calo dello 0,3%

Inviato da Luca Fiore il Gio, 18/08/2011 - 18:04
Dopo il +0,7% del 2011, l'anno prossimo l'economia italiana arretrerà dello 0,3%. È quanto si legge in un report diffuso da Morgan Stanley relativo la Zona Euro. In precedenza gli analisti della banca Usa avevano previsto una crescita complessiva nel biennio dell'1,1%. La revisione è attribuibile alle recenti misure annunciate dall'esecutivo, "che probabilmente innescheranno una recessione". Secondo MS un andamento simile a quello dell'economia tricolore dovrebbe essere registrato anche dagli altri Paesi del Club Med.
COMMENTA LA NOTIZIA