Italia: Manovra, scompare il contributo di solidarietà -1-

Inviato da Luca Fiore il Lun, 29/08/2011 - 19:38
Via il contributo di solidarietà, niente aumento dell'Iva. Palazzo Chigi ha emesso una nota per evidenziare le proposte di modifica alla Manovra di austerità emerse dal vertice di maggioranza di oggi. Per quanto riguarda gli interventi di natura costituzionale, la riunione di maggioranza ha approvato il dimezzamento del numero dei parlamentari e la soppressione delle province quali enti statali, conferendo alle regioni le relative competenze ordinamentali.

Il summit ha poi previsto di sostituire l'articolo della manovra relativo ai piccoli comuni con un nuovo testo "che preveda l'obbligo dello svolgimento in forma di unione di tutte le funzioni fondamentali a partire dall'anno 2013 nonché il mantenimento dei consigli comunali con riduzione dei loro componenti senza indennità o gettone alcuno per i loro membri". Prevista inoltre la "riduzione dell'impatto della manovra per comuni, province, regioni e regioni a statuto speciale. Agli enti territoriali saranno attribuiti "maggiori poteri e responsabilità nel contrasto all'evasione fiscale con vincolo di destinazione agli stessi del ricavato delle conseguenti maggiori entrate".
COMMENTA LA NOTIZIA