1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Letta giudica totalmente inaccettabili le parole di Grillo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Totalmente inaccettabili. Così il presidente del consiglio italiano, Enrico Letta, giudica le parole di Beppe Grillo durante la conferenza stampa a Palazzo Chigi con il numero uno del Parlamento europeo, Martin Schulz. “E’ da 46 anni che faccio il nipote – dichiara Letta – Se Grillo la butta sull’insulto personale vuol dire che non ha altri argomenti”. E aggiunge: “Io sto lavorando, mi voglio occupare dei problemi reali del Paese e respingo ogni accusa”. Quanto al riferimento al colpo di stato il premier ha dichiarato che “usare questi termini è sbagliato”. Nel corso di un’intervista trasmessa da SkyTg24 il leader del Movimento 5 Stelle ha ribadito che sono stati messi all’angolo. “Hanno fatto il governo prima di fare le commissioni, hanno tenuto bloccato il Parlamento – ha rimarcato il comico genovese – C’è stato un bel colpo di Stato”. Grillo contro tutti: “Letta? Per 20 anni ha fatto il nipote di professione”.