1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Isvap, compagnie italiane promosse dagli stress test

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli stress test sulle compagnie assicurative italiane, condotti con gli stessi criteri Eiopa, hanno evidenziato un sufficiente grado di capitalizzazione. Lo ha dichiarato Giancarlo Giannini, presidente dell’ISVAP, l’ ìIstituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo. Giannini, intervenuto all’assemblea dell’Ania (Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici), ha rimarcato come tutte le compagnie italiane abbiano registrato un buon risultato (“il capitale in eccesso rispetto al requisito minimo di solvibilità è sufficiente ad assorbire l’impatto in tutti e tre gli scenari ipotizzati”), nonostante “i parametri di stress siano stati particolarmente penalizzanti per i titoli di stato italiani”.

Ieri l´EIOPA, l´European Insurance and Occupational Pensions Authority, aveva annunciato che il . 10% circa delle compagnie europee sottoposte a test non raggiungono i requisiti minimi di capitale previsti dalle regole di Solvency II nell´ipotesi di scenario macro peggiore. L´8% invece non passerebbe la prova in caso di uno choc sui prezzi mentre il 5% sarebbe bocciato in caso di shock sui titolo sovrani.