Italia: Istat, si abbassa debito pubblico nel 2007

Inviato da Redazione il Ven, 18/04/2008 - 11:15
Il debito pubblico nel 2007 è pari a 1.596.762 milioni di euro, il 104 per cento del Pil, valore relativo più basso rispetto a quello dell'anno 2006 (106,5 per cento del Pil).
Il motivo dell'abbassamento del rapporto debito/Pil, per il quale le previsioni sono di un ulteriore calo nel 2008 è dovuto ad una diversa dinamica dei due aggregati: il Pil a prezzi correnti nel 2007 è cresciuto del 3,8 per cento (il Pil è pari a 1.535.540 milioni di euro), il debito solo dell'1,34 per cento. La riduzione osservata nella crescita del debito (nel 2006 l'incremento del debito era stato pari a 4,24 per cento) è da attribuire principalmente ad una riduzione della raccolta postale (-43,4 per cento).
COMMENTA LA NOTIZIA