Italia: Istat, nel 2011 spesa delle famiglie stabile in termini reali

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 05/07/2012 - 12:23
Quasi 2.500 euro al mese. E' l'entità della spesa media mensile per famiglia calcolata dall'Istat. A valori correnti, l'istituto di statistica stima in 2.488 euro i consumi mensili delle famiglie, +1,4% rispetto all'anno precedente. Tenuto conto dell'errore campionario (0,7%) e della variazione del valore del fitto figurativo (+2,1%), la spesa risulta stabile in termini reali, nonostante la dinamica inflazionistica (+2,8%). La spesa media per generi alimentari e bevande cresce, in termini nominali, del 2,2% rispetto al 2010, attestandosi a 477 euro mensili; in particolare, aumentano la spesa per carne, quella per latte, formaggi e uova e quella per zucchero, caffè e altro. La quota di spesa per alimentari e bevande rimane costante fra le famiglie del Nord e del Centro (16,6% nel Nord e 18,4% nel Centro), mentre continua ad aumentare nel Mezzogiorno, dove rappresenta il 25,6% della spesa totale. La spesa non alimentare complessiva è stabile, e pari a 2.011 euro mensili: diminuiscono le spese per abbigliamento e calzature (-5,9%) e aumentano quelle per l'abitazione (+3,3%).
COMMENTA LA NOTIZIA