1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Isae stima deficit 2006 in crescita al 4,2%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il deficit italiano, pari al 4,1% del PIL nel 2005, potrebbe crescere al 4,2% quest’anno e al 4,6% nel 2007, in assenza di provvedimenti correttivi. Lo sostengono i tecnici dell’Isae. Secondo questi esperti per il 2006 la previsione incorpora un’ipotesi di parziale inefficacia della manovra e una dinamica sostenuta della spesa nel comparto sanitario, soprattutto quella farmaceutica. Inoltre, specificano, qualora venissero incrementate le risorse destinate ad Anas e Ferrovie, in base alle loro richieste, il deficit del 2006 potrebbe essere più elevato di un paio di decimi di punto. L’inflazione si dovrebbe collocare al 2,2% nel 2006, anche in questo caso in risalita sul 2005 e al 2% nel 2007; il divario con l’area euro, misurato sull’indice armonizzato, sarebbe nullo nel 2006, come nel 2005, e a favore dell’Italia, per 2 decimi di punto, nel 2007.