1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Italia e Irlanda più incentivate della Grecia a lasciare l’Euro (BofA)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo la teoria dei giochi e l’analisi costi-benefici, l’Italia avrebbe maggiore incentivo ad abbandonare l’Euro rispetto alla Grecia. Lo rileva uno studio di BofA Merrill Lynch, che mostra come il nostro Paese, insieme all’Irlanda potrebbe trovare conveniente un’uscita volontaria e ordinata dalla moneta unica, ricavandone un miglioramento in termini di competitività, crescita e bilancio. Lo studio di BofA mette in ordine i 17 Paesi dell’Euro secondo la rispettiva possibilità du un’uscita “ordinata” per scoprire che all’Italia, come anche all’Irlanda, è assegnato un punteggio di 3,5 mentre la Grecia si trova più in fondo alla classifica con un 5,3. La Germania invece è la meno incentivata a lasciare l’euro, con un punteggio di 8,5. Anche Austria, Belgio e Finlandia risultano tra i Paesi meno incentivati ad abbandonare la moneta unica.