1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: in deflazione per la prima volta dal 1959, ad agosto prezzi in calo dello 0,1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Italia entra in deflazione per la prima volta dal lontano 1959. Secondo i dati preliminari dell’Istat, i prezzi al consumo ad agosto hanno mostrato una flessione dello 0,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A luglio l’inflazione si era attestata allo 0,1 per cento. Rispetto al mese precedente i prezzi sono aumentati dello 0,2%, grazie soprattutto alla crescita nel settore dei trasporti sul quali incidono fattori di natura stagionale.
 

Ad agosto, rispetto allo stesso mese dello scorso anno, risultano in sensibile calo i prezzi delle comunicazioni (-9,1%) così come hanno tirato il freno i prezzi di abitazione, acqua, elettricità e combustibili (-1,1%) e quelli dei prodotti alimentari e bevande analcoliche (-0,5%). I maggiori di tassi di crescita si registrano invece per istruzione (+1,2%), mobili, articoli e servizi per le casa (+1%) e trasporti (+0,8%).
 
Rispetto invece al mese scorso si rilevano incrementi dei prezzi soltanto per tre divisioni di spesa: trasporti (+2,1%), ricreazione, spettacoli e cultura (+0,7%) e bevande alcoliche (+0,1%). Su base mensile si riscontrano diminuzioni per i prezzi delle comunicazioni (-0,8%), dei servizi ricettivi e ristorazione (-0,6%), dell’abbigliamento e calzature (-0,2%) e dei prodotti alimentari (-0,1%).