1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Italia: Ghizzoni, la quota del debito detenuta dagli investitori esteri è molto bassa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nonostante l’indebitamento italiano sia alto, la quota del debito totale detenuta dagli investitori esteri è molto bassa”. Lo ha dichiarato il Ceo di Unicredit Federico Ghizzoni nel corso di un’intervista a CNBC. Ghizzoni ha precisato che “in questo momento è più importante valutare l’andamento del deficit, che al 4,6% del Pil è inferiore a quello di altri Paesi europei”.

“Il nostro problema -ha proseguito l’Ad di Piazza Cordusio- è rappresentato dal basso tasso di crescita, che nel lungo periodo potrebbe minare la capacità di ridurre il debito”. Per quanto riguarda la Grecia, “riscadenziare, ristrutturare o tagliare il debito sarebbe stato possibile un anno fa, non ora, è troppo tardi”, a questo punto “l’unica alternativa è aiutarli”.