Italia: a gennaio fabbisogno statale scende a 2,2 mld di euro

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 04/02/2013 - 08:52
Nel mese di gennaio il fabbisogno del settore statale è sceso a circa 2.200 milioni, rispetto ad un fabbisogno di 3.298 milioni dell'analogo mese 2012. La riduzione del fabbisogno del mese di gennaio 2013, rimarca la nota del ministero del Tesoro, è da attribuirsi ai minori pagamenti per interessi sul debito pubblico compensati, in parte, da maggiori prelievi da parte degli enti di tesoreria unica e maggiori erogazioni a favore dell'Unione Europa.
COMMENTA LA NOTIZIA