1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Italia: Fmi vede Pil -2,3% nel 2012 e -0,4% nel 2013

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Fondo monetario internazionale (Fmi) ha rivisto al ribasso le stime di crescita in Italia. Secondo le nuove stime, contenute nel World Economic Outlook, l’economia italiana registrerà una contrazione del 2,3% nel 2012 (contro il -1,9% previsto a luglio), e dello 0,7% nel 2013 (contro il -0,3% previsto in precedenza). Il deficit dovrebbe attestarsi al 2,7% del Pil quest’anno e all’1,8% nel 2013. Infine, il rapporto debito/Pil è atteso al 126,3% nel 2012 (dal 125,3% stimato tre mesi fa) e al 127,8% nel 2013.