Italia: Fmi vede crescita ridotta al lumicino, disoccupazione all'8,5% nel 2012

Inviato da Redazione il Mar, 20/09/2011 - 16:29
Netto taglio delle stime sull'Italia da parte del Fmi. Il World Economic Outlook diffuso oggi dall'istituto di Washington vede il nostro Paese crescere solo dello 0,6% quest'anno (dall'1% stimato in precedenza) e dello 0,3% nel 2012 (+1,3% la precedente stima). L'Fmi sottolinea gli sforzi compiuti dall'Italia per perseguire l'obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013, ma mostra preoccupazione per l'allargamento del premio al rischio che caratterizza i titoli di stato italiani. Le nuove stime del Fmi vedono un calo delle pressioni inflattive nel 2012: +1,6% dal +2,6% di quest'anno. Di contro la disoccupazione è vista all'8,5% dall'8,2% stimato per quest'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA