Italia: il Fmi vede la crescita del Pil allo 0,8% nel 2010 e all'1,2% nel 2011

Inviato da Luca Fiore il Lun, 24/05/2010 - 19:55
Per il Fondo Monetario internazionale l'economia italiana nel 2010 metterà a segno un rialzo dello 0,8%, che dovrebbe salire all'1,2% nel 2011 ed all'1,5% nel 2012. Nell'esercizio corrente, il rapporto debito/Pil è atteso al 118,6% (120,5% nel 2011 e al 121,6% nel 2012) ed il deficit/Pil si dovrebbe attestare al 5,2% (4,9% nel 2011 e nel 2012).
COMMENTA LA NOTIZIA