Italia: Fmi, Pil +0,6% nel 2014 e +1,1% nel 2015

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’economia italiana quest’anno crescerà dello 0,6%, dopo il -1,9% registrato nel 2013 e il -2,4% nel 2012. Il Pil accelererà poi nel 2015 con un +1,1%. Sono queste le stime elaborate dal Fondo monetario internazionale nel suo World Economic Outlook. Confermate quindi le stime sul Pil italiano indicate dallo stesso Fmi lo scorso gennaio. Per quanto riguarda il tasso di disoccupazione in Italia nel 2014 si attesterà al 12,4% e all’11,9% nel prossimo dopo il 12,2% del 2013.