1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Italia: Fitch, riforma mercato lavoro rappresenta fattore positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’approvazione della riforma del lavoro da parte del parlamento italiano rappresenta un fattore positivo per l’Italia. A dirlo è l’agenzia di rating Fitch che però precisa che “la crisi del debito -si legge nella nota dell’agenzia di rating- resta il fattore chiave per la valutazione del merito di credito italiano”. “La riforma attribuisce ai datori di lavoro una maggiore flessibilità nel licenziare i dipendenti e questo riduce la distinzione tra lavoratori temporanei e permanenti”. Fitch lo scorso 27 gennaio ha tagliato il merito di credito italiano ad “A-” (outlook negativo).

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

Snap: BTIG vede nero, tonfo del titolo nel pre-mercato

Previsto un avvio di seduta all’insegna delle vendite per il titolo Snap, in calo nel pre-mercato del 5,86%. Secondo Richard Greenfield di BTIG, che ha bocciato il titolo a “sell” …

RATING

CNH Industrial: S&P alza rating a “BBB”

S&P Global Ratings ha annunciato di aver alzato il merito di credito di lungo termine su CNH Industrial a “BBB” dal precedente “BBB-“. L’outlook sul giudizio è stabile. …