1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: fiducia ad aprile mai così bassa, in calo anche la propensione al risparmio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I 60 giorni di vacatio governativa post elettorale e le ultime difficoltà per l’individuazione del nuovo presidente della Repubblica hanno fatto crollare la fiducia degli italiani. Secondo i dati dell’Osservatorio di Findomestic, diffuso oggi, la fiducia in Italia non è mai scesa così in basso: 2,88 punti, record negativo di sempre (anche se l’incarico affidato nell’ultimo scorcio del mese a Enrico Letta anticipano già un probabile recupero dell’indicatore). Ad arretrare anche la propensione al risparmio: ad aprile i consumatori che si dicono pronti a risparmiare sono l’11,4%, contro il 15,4% del mese precedente. In tema di redditi, la crisi ridefinisce i contorni della povertà: una famiglia viene considerata povera mediamente sotto i 1.350 euro al mese, passando dai 1.200 euro di chi vive da solo ai 1.450 euro di nuclei familiari composti da due o più percettori di reddito con tre o più componenti. Sul fronte dei consumi, tengono i grandi elettrodomestici, la telefonia, i tablet e i prodotti audiovideo.