Italia: a febbraio bilancia commerciale in surplus per 1,1 mld, -3% m/m l'export

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 16/04/2013 - 10:15
A febbraio il saldo della bilancia commerciale italiana risulta positivo per 1,1 miliardi di euro, in miglioramento rispetto al 2012 (-1,2 miliardi). L'avanzo commerciale è il risultato di un surplus sia con i paesi extra Ue (+0,7 miliardi) sia con quelli Ue (+0,4 miliardi). Al netto dell'energia, il saldo mensile è attivo per 5,6 miliardi. Dai dati diffusi dall'Istat emerge che rispetto al mese precedente si registra una diminuzione per entrambi i flussi commerciali con l'estero con export in calo del 3% e import del 2,6%. La flessione congiunturale delle esportazioni è principalmente determinata dal calo delle vendite verso i paesi extra Ue (-5,7%). La contrazione dell'export è accentuata per i beni di consumo durevoli (-7,1%) e i beni strumentali (-4,8%). La diminuzione congiunturale dell'import risente invece della flessione degli acquisti dai mercati extra Ue (-3,4%) e interessa soprattutto i prodotti intermedi (-4,3%) e i beni strumentali (-3,4%).
A livello tendenziale le esportazioni segnano un calo del 2,8%), sintesi di una diminuzione delle vendite verso i mercati Ue (-6,6%) e di un aumento verso quelli extra Ue (+2,1%). La diminuzione delle importazioni é più ampia (-9,6%) rispetto a quella dell'export ed è principalmente imputabile al calo degli acquisti dai paesi extra Ue (-12,4%).
COMMENTA LA NOTIZIA