1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Italia: Equita, i mercati favorevoli a un governo di coalizione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Avere le elezioni il prima possibile è certamente positivo”, rilevano gli analisti di Equita nella loro nota quotidiana. Secondo il report l’annuncio delle dimissioni di Mario Monti sta solo anticipando quello che sarebbe comunque successo nei prossimi mesi (“dubitiamo che gli investitori fossero così naif da aspettarsi una campagna elettorale tranquilla, quindi la volatilità è stata solo anticipata”).

Anzi, dall’attuale situazione potrebbero emergere elementi positivi. “Non va sottovalutata la possibilità che la svolta radicale di Berlusconi vada a rafforzare l`asse PD-moderati e quindi un governo di coalizione che è quello che i mercati sperano”. “Ci aspettiamo scosse di assestamento sui mercati, ma riteniamo ancora, anzi forse a maggior ragione, che lo scenario centrale sia un governo di coalizione che porti avanti il programma di Monti”.