1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

L’Italia entra in recessione tecnica, -0,7% t/t il PIl nel IV trimestre 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo trimestre consecutivo con variazione congiunturale negativa per l’economia italiana che entra così in recessione tecnica. Secondo le stime preliminari diffuse questa mattina dall’Istat nel quarto trimestre 2011 il prodotto interno lordo (Pil), corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito dello 0,7% sul trimestre precedente dopo il -0,2% del precedente trimestre. Su base annua è sceso dello 0,5% rispetto al quarto trimestre del 2010. Le attese erano per un calo dello 0,6% a livello trimestrale e dello 0,3% a livello tendenziale. L’Istat rimarca come il quarto trimestre del 2011 ha avuto tre giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e due giornate lavorative in meno rispetto al quarto trimestre 2010.
Nel 2011 il Pil corretto per gli effetti di calendario è aumentato dello 0,4%. Si fa notare che il 2011 ha avuto tre giornate lavorative in meno rispetto al 2010.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACRO

Stati Uniti: +5,7% i permessi edilizi a 1,3 milioni

Nel mese di agosto l’indice statunitense che misura i permessi di costruzione è balzato in avanti del 5,7% da 1,23 a 1,3 milioni di unità. Gli analisti avevano stimato 1,22 …

DATI MACRO

Stati Uniti: avvio nuovi cantieri giù ad agosto

Nel mese di agosto l’indice statunitense che misura l’avvio di nuovi cantieri edili ha segnato un calo da 1,19 a 1,18 milioni di unità. Gli analisti avevano stimato 1,175 milioni….

ECONOMIA ITALIA

Italia: produzione nelle costruzioni in aumento a luglio

A luglio l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un lieve aumento (+0,1% m/m), dopo la flessione congiunturale rilevata a giugno (-1,6%). Nella media del trimestre maggio-luglio l’indice destagionalizzato della …