Italia: Draghi, crescita vicina all’1% sia quest’anno che nel 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non si discosterà di molto dall’1% la crescita dell’economia italiana nel 2010 e nel 2011. Lo ha dichiarato oggi Mario Draghi, governatore di Bankitalia, intervenuto nel corso della Giornata Mondiale del Risparmio. “Le prospettive di crescita del Pil non si discostano di molto dall’1%”, ha detto Draghi riferendosi al 2010 e al 2011. “Nel primo semestre il pil ha tratto beneficio dall’aumento delle esportazioni che stanno però ora rallentando”, ha aggiunto Draghi.

Commenti dei Lettori
News Correlate

Stati Uniti: -0,1% scorte all’ingrosso marzo

Le scorte all’ingrosso statunitensi nel mese di marzo hanno segnato una contrazione mensile pari allo 0,1%. Il dato è inferiore al +0,2% precedente e sotto il +0,2% stimato dagli analisti. Le scorte al dettaglio segnano invece un incremento pari al…

MACRO

Germania: +2% a/a per inflazione ad aprile

Nella lettura preliminare di aprile l’inflazione in Germania è salita al 2% su base annua rispetto al +1,6 della passata rilevazione e al +1,9% indicato dagli analisti. Su base mensile l’inflazione è ferma rispetto al +0,2% della precedente rilevazio…