1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: la disoccupazione ad agosto scende al 12,3%, nuovo record per i giovani senza lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La disoccupazione in Italia scende ad agosto al 12,3%, ma quella giovanile vola al record del 44,2 per cento. Sono dati in controluce quelli diffusi dall’Istat che evidenziano un calo della disoccupazione rispetto al 12,6% registrato in luglio e atteso dagli analisti. Gli occupati nel Belpaese sono invece 22,38 milioni, 32 mila in più rispetto al mese precedente (+0,1%). Il tasso di occupazione maschile ad agosto è salito al 65% (+0,3%), mentre quello femminile è rimasto invariato al 46,4 per cento.

Nel complesso il tasso di disoccupazione maschile, pari all’11,2%, diminuisce sia in termini congiunturali (-0,4%) sia in termini tendenziali (-0,6%); quello femminile, pari al 13,7%, diminuisce dello 0,2% rispetto al mese precedente mentre cresce dello 0,6% su base annua.

Il dato più drammatico riguarda i giovani. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, cioè la quota di giovani disoccupati sul totale di quelli attivi (occupati o disoccupati), si è attestata al record di 44,2%, in aumento dell’1% rispetto al mese precedente e del 3,6% nei dodici mesi. “Dal calcolo del tasso di disoccupazione sono pertanto esclusi i giovani inattivi, cioè coloro che non sono occupati e non cercano lavoro, ad esempio perché impegnati negli studi”, spiega l’Istat nella nota.

Ad agosto gli occupati tra i 15 e i 24 anni sono 895 mila, in diminuzione del 3,6% rispetto al mese precedente (-33 mila) e del 9% su base annua (-88 mila). Il numero di giovani inattivi è pari a 4 milioni 372 mila, mentre il tasso di inattività dei giovani tra 15 e 24 anni si è attestato al 73,2%, in crescita di 0,5 punti percentuali nell’ultimo mese e di 0,7 punti percentuali nei dodici mesi.