1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: deficit/pil scende al 4,3% nei primi 9 mesi 2011 da 4,6% stesso periodo 2010 -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nota dell’Istat rimarca inoltre come nel terzo trimestre 2011 le uscite totali sono diminuite, in termini tendenziali, dello 0,4%. Le uscite correnti sono aumentate dello 0,5%, mentre quelle in conto capitale sono diminuite del 12,1%. Nei primi nove mesi del 2011 le uscite totali sono aumentate dell’1,1% in termini tendenziali, mostrando un’incidenza sul Pil del 47,5% (47,8% nel corrispondente periodo del 2010). Le entrate totali nel terzo trimestre del 2011 sono cresciute, in termini tendenziali dell’1,4%. Le entrate correnti sono aumentate dell’1,4%, quelle in conto capitale del 2,8%. Nei primi nove mesi del 2011, le entrate totali sono aumentate dell’1,6% in termini tendenziali, mostrando un’incidenza sul Pil del 43,2%, invariata rispetto al corrispondente periodo del 2010.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACRO

Stati Uniti: +5,7% i permessi edilizi a 1,3 milioni

Nel mese di agosto l’indice statunitense che misura i permessi di costruzione è balzato in avanti del 5,7% da 1,23 a 1,3 milioni di unità. Gli analisti avevano stimato 1,22 …

DATI MACRO

Stati Uniti: avvio nuovi cantieri giù ad agosto

Nel mese di agosto l’indice statunitense che misura l’avvio di nuovi cantieri edili ha segnato un calo da 1,19 a 1,18 milioni di unità. Gli analisti avevano stimato 1,175 milioni….

ECONOMIA ITALIA

Italia: produzione nelle costruzioni in aumento a luglio

A luglio l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni registra un lieve aumento (+0,1% m/m), dopo la flessione congiunturale rilevata a giugno (-1,6%). Nella media del trimestre maggio-luglio l’indice destagionalizzato della …