1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: CsC stima +0,2% della produzione industriale a gennaio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Centro Studi di Confindustria (CSC) stima a gennaio un incremento della produzione industriale dello 0,2% rispetto al mese precedente. Oggi l’Istat ha reso noto che a dicembre il progresso congiunturale della produzione industriale è stato 0,4% a dicembre con un saldo 2012 negativo del 6,7%. Dall’Indagine Rapida CSC sulla produzione industriale emerge che a gennaio risulta ancora il 24,9% sotto il picco pre-crisi (aprile 2008).” Si delinea per il primo trimestre 2013 una sostanziale debolezza dell’attività, dopo il calo del 2,2% registrato nel quarto 2012″, rimarca l’Ufficio Studi dell’associazione degli industriali. La componente ordini del PMI manifatturiero è migliorata, pur restando in territorio recessivo (45,5 da 44,3 di dicembre); quella relativa agli ordini esteri è ritornata in area espansiva (>50) per la prima volta da ottobre (indice a 50,7 da 49,7), grazie alle maggiori commesse provenienti dai mercati emergenti, dal Nord Europa e dagli USA.