Italia: CSC prevede nel terzo trimestre scenario di recessione per industria

Inviato da Redazione il Ven, 10/10/2008 - 16:03
Il Centro Studi Confindustria stima in settembre una caduta della produzione industriale del 2,3% su agosto, quando vi è stata una crescita dell'1,4% su luglio, secondo i dati diffusi oggi dall'ISTAT (valori destagionalizzati). Secondo gli esperti nel terzo trimestre si confermerà uno scenario di recessione per l'industria italiana. "Il deterioramento degli indicatori qualitativi quali il PMI del settore manifatturiero, la fiducia e gli ordini delle imprese ISAE, prefigura - anticipano gli esperti - un quarto trimestre ancora molto critico". In particolare a loro avviso aumenta la probabilità di un'ulteriore diminuzione del PIL negli ultimi due trimestri dell'anno, dopo quella nel secondo.
COMMENTA LA NOTIZIA