Italia: Confindustria taglia stime, Pil 2014 -0,4% e +0,5% nel 2015

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 16/09/2014 - 13:32
Dopo S&P e Ocse anche Confindustria taglia le stime sul Pil italiano. Secondo le ultime stime rilasciate dal Centro Studi di Confindustria, nel 2014 il prodotto interno lordo scenderà dello 0,4% rispetto al +0,2% stimato a giugno mentre nel 2015 l'incremento atteso è stato dimezzato al +0,5%. Per gli esperti, si deve reagire tempestivamente con misure di rilancio di competitività e investimenti: i risultati arriverebbero rapidamente.
COMMENTA LA NOTIZIA