Italia: Confindustria taglia stime Pil 2011 a +0,9% dal precedente +1,1%

Inviato da Redazione il Gio, 23/06/2011 - 10:49
Confindustria, nel suo rapporto di metà anno sulle previsioni economiche, ha rivisto al ribasso le stime sul Pil italiano 2011-2012. Per il 2011 l'attesa è per una crescita dello 0,9% rispetto al +1,1% indicato a dicembre, mentre per il prossimo anno il Pil dovrebbe mostrare un progresso dell'1,1% contro il precedente +1,3%.
COMMENTA LA NOTIZIA