1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: per Confindustria incertezza rimane elevata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’incertezza rimane elevata sia per l’evoluzione globale sia per i tempi di concretizzazione e piena efficacia dello scudo anti-spread della Banca Centrale europea (Bce). Lo si apprende dal rapporto del centro studi di Confindustria diffuso questa mattina. “Inoltre va ricordato che nella prossima primavera si svolgeranno in Italia le elezioni politiche – si legge in una nota – e non è chiaro al momento con quali norme si andrà al voto e se queste garantiranno il formarsi in tempi rapidi di una maggioranza stabile”. Nel complesso i rischi restano tutti sbilanciati al ribasso, sostengono gli analisti di viale dell’Astronomia, e pongono un punto interrogativo sulla tempistica e sull’entità della ripresa durante il 2013.