1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: per Confcommercio ripresa vera dei consumi solo nel 2012 -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rapporto pubblicato oggi da Confcommercio mette in evidenza come nel biennio 2008-2009, in piena crisi economica, i consumi delle famiglie italiane hanno registrato una contrazione media annua del 2,1% tornando ai livelli precedenti il 1999. Gli italiani hanno reagito alla crisi cercando di ridurre gli sprechi, facendo più attenzione al rapporto qualità-prezzo. Tra le voci di consumo, nel biennio 2008-2009, in calo la spesa per le vacanze (-3,2%), i pasti in casa e fuori casa (-3,2%), mobilità e comunicazioni (-3,1%), l’abbigliamento (-3,1%); di contro, tengono le spese per la salute (+2,5%), per elettrodomestici e IT domestico (+2,4%) e quelle per beni e servizi per la telefonia (+0,4%).
Nel terzo trimestre del 2010 il prodotto lordo dell’Italia è cresciuto di due decimi di punto su base congiunturale. Una variazione inferiore rispetto a quanto fatto registrare dalle economie più avanzate (Germania +0,7%, Regno Unito +0,8%, USA +0,5%). Pil che comunque risulta in crescita per il terzo trimestre consecutivo.