Italia: Commissione Ue vede +0,5% del pil nel 2011, +0,1% nel 2012 e +0,7% nel 2013

Inviato da Redazione il Gio, 10/11/2011 - 10:44
Revisione al ribasso delle stime di crescita dell'economia italiana da parte della Commissione Ue. Quest'anno il pil è visto crescere dello 0,5% rispetto al +0,7% indicato a settembre e al +1% delle stime di primavera. Il prossimo anno il pil italiano dovrebbe segnare una crescita flebile dello 0,1% e nel 2013 dello 0,7%.
COMMENTA LA NOTIZIA