Italia: collocati Btp per complessivi 5,25 mld, rendimenti stabili per il triennale

Inviato da Titta Ferraro il Lun, 14/05/2012 - 11:42
Rendimenti sostanzialmente stabili nell'asta di titoli a 3 anni tenuta oggi dal Tesoro italiano. Collocato titoli con scadenza marzo 2015 per 3,50 miliardi di euro, al top del range previsto che era tra un minimo di 2,5 mld e un massimo proprio di 3,5 mld. Il rendimento medio a cui sono stati allocati è stato del 3,91%, in aumento solo di 2 punti base rispetto al 3,89% dell'asta di metà aprile. I rendimenti sono sui massimi dal mese di gennaio e comunque lievemente sotto il 4% risultante dai valori espressi dal mercato secondario. La domanda è stata pari a 1,524 volte il quantitativo offerto, in aumento rispetto al bid to cover di 1,435 dell'asta di aprile.

Il Tesoro ha collocato complessivamente Btp per 5,25 miliardi di euro, al top del range previsto di 3,5-5,25 mld. Altri 1,75 miliardi di euro sono arrivati dall'asta di Btp off-the-run con scadenze più lunghe (2020, 2022 e 2025).

Spagna: collocati titoli di stato a 12 e 18 mesi per 2,9 mld
Aumento dei rendimenti contenuto anche nell'asta di titoli a breve scadenza tenuta oggi dal Tesoro spagnolo. Madrid ha collocato titoli per complessivi 2,9 miliardi di euro, poco sotto il target massimo che era di 3 mld. Nel dettaglio sono stati collocati titoli a 12 mesi per 2,19 miliardi di euro a un rendimento medio del 2,985%%, in aumento rispetto al 2,62% della precedente asta di titoli con analoga durata. Allocati anche titoli a 18 mesi per 710 milioni di euro con rendimento medio in rialzo al 3,30% dal 3,11% precedente. Il bid to cover è stato di 1,8 per i titoli a 12 mesi (dal 2,9 dell'asta di aprile) e di 3,2 per quelli a 6 mesi (dal 3,8 precedente).

Forti pressioni sull'obbligazionario, rendimento Bonos ai massimi a oltre 5 mesi
le tensioni soprattutto legate alla delicata situazione greca stanno portando oggi a un nuovo aumento dei rendimenti per i titoli di stato dei Paesi periferici. Massimi da inizio dicembre 2011 per il rendimento dei Bonos spagnoli. Il titolo di stato decennale oggi si è portato al 6,27% con lo spread tra Bonos e Bund salito in area 480 punti base. In rialzo anche il rendimento del Btp decennale al 5,76% con spread rispetto al Bund salito fino a 432 punti base.
COMMENTA LA NOTIZIA