Italia: collocati Btp per 6 miliardi di euro, solida domanda per il triennale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Tesoro ha collocato oggi Btp triennali (scadenza luglio 2015) per 3,75 miliardi di euro (range previsto era tra un minimo di 2,75 mld e un massimo proprio di 3,75 mld). Il rendimento medio è stato del 2,86%, in lieve rialzo dal 2,75% dell’asta di titoli di analoga durata tenuta lo scorso 13 settembre che rappresentava il rendimento minimo dall’ottobre 2010. La domanda per i Btp triennali è stata pari a 1,67 volte il quantitativo offerto, in miglioramento rispetto al bid to cover di 1,485 dell’asta di settembre.
Collocati anche Btp non più in corso di emissione con scadenza rispettivamente settembre 2016, agosto 2018 e marzo 2025 per un ammontare complessivo per le tre emissioni di 2,25 miliardi di euro, anche in questo caso al massimo del range previsto (1,5-2,25 mld di euro).

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACRO

Stati Uniti: crescita economica ai minimi da tre anni nel Q1

Nel primo trimestre la crescita statunitense si è attestata allo 0,7%, in calo rispetto al 2,1% degli ultimi tre mesi del 2016. Si tratta del dato minore degli ultimi tre anni. Gli analisti avevano stimato un +1,3%.

MACRO

Istat: industria, a marzo prezzi alla produzione a +3,1% a/a

L’Istat comunica che a marzo l’indice dei prezzi alla produzione dell’industria rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta del 3,1% nei confronti di marzo 2016. I prezzi alla produzione dell’industria, sul mercato interno, diminuiscono de…

Inflazione: Istat, ad aprile accelerazione a +1,8% annuo

Ad aprile, stando alla stima preliminare diffusa dall’Istat, l’inflazione in Italia aumenta dello 0,3% su base mensile e dell’1,8% annuo. La variazione tendenziale evidenzia un’accelerazione rispetto al +1,4% di marzo, derivante soprattutto dalla cr…