Italia: collocati Bot per 11 mld, rendimenti raddoppiati rispetto a marzo

Inviato da Titta Ferraro il Mer, 11/04/2012 - 11:21
Il riaffiorare delle tensioni sui mercati ha pesato oggi sull'asta di Bot che ha evidenziato un'inversione di tendenza con rendimenti tornati a salire, anche se la domanda si è mantenuta sostenuta. Il Tesoro è riuscito a collocare Bot a 3 e 12 mesi per 11 miliardi con rendimenti più che raddoppiati rispetto a quelli dell'asta di titoli con analoga durata tenuta a marzo. Nel dettaglio sono stati collocati Bot a 12 mesi per 8 miliardi di euro. Il rendimento medio è stato pari a 2,84% dall'1,405% dell'asta di titoli con analoga durata tenutasi un mese fa, che rappresentava il rendimento minimo dall'agosto 2010. Le richieste hanno superato il quantitativo offerto di 1,516 volte rispetto al bid to cover di 1,4 della precedente asta. Per quanto riguarda i titoli con scadenza a tre mesi, i 3 mld di Bot sono stati allocati al rendimento medio dell'1,249% dallo 0,492% di marzo (che rappresentava il minimo dal maggio 2010). La domanda è stata pari a 1,814 volte il quantitativo offerto, inferiore rispetto al bid to cover di 2,2 del mese scorso.


COMMENTA LA NOTIZIA