Italia: Citi vede pareggio bilancio solo nel 2015

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 23/02/2012 - 09:57
L'Italia raggiungerà il pareggio di bilancio con due anni di ritardo rispetto alla tabella di marcia indicata dal governo. E' l'attesa di Citigroup che nell'aggiornamento del suo outlook globale rimarca come l'economia italiana, entrata in recessione tecnica nel quarto trimestre del 2011, dovrebbe continuare a contrarsi quest'anno (-2,4%) e anche nel 2013 (-0,5%).
La casa d'affari statunitense vede l'Italia raggiungere il pareggio di bilancio solo nel 2015 proprio a causa della debolezza delle prospettive economiche. Le riforme a cui sta lavorando il governo Monti, in particolare quella del mercato del lavoro, "richiederanno diverso tempo per influenzare la crescita". Citi inoltre vede l'accentuarsi della debolezza del mercato del lavoro con disoccupazione in preoccupante ascesa (10,4% nel 2012 e 12,6% nel 2013).
COMMENTA LA NOTIZIA