1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Cgil, a rischio un milione di posti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Da più parti si parla di ripresa ormai vicina a livello globale, ma queste rassicurazioni non convincono i sindacati italiani. Un milione di posti di lavoro sono a rischio fino alla metà del 2010. E’ la previsione è della Cgil sulla base delle stime Ires. “La dinamica negativa del Pil, con un -6% nel 2009, ed il passaggio del tasso di disoccupazione dal 6,3% al 9,4% quest’anno ed al 10,3% nel 2010 comporta tra gli 800mila ed un milione di posti di lavoro a rischio sino alla metà dell’anno prossimo”, ha detto il segretario confederale Cgil, Agostino Megale. Chiaro il meggaggio all’esecutivo: è necessario “dare immediata attuazione al tavolo anticrisi che da tempo chiediamo” con la convocazione già “a settembre da parte del governo alle parti sociali”. Megale lancia poi a Cisl e Uil un appello a fare fronte comune: “L’autunno non può che vedere il tema della crisi e dell’occupazione come tema centrale, sui cui noi del sindacato dovremmo porci l’obiettivo di superare le divisioni, ricostruendo l’unità con Cisl e Uil”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…