Italia: CdM approva Ddl lavoro, porta aperta a modifiche in Parlamento

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 23/03/2012 - 17:32
Il Consiglio dei Ministri ha approvato "salvo intese" il disegno di legge di riforma del mercato del lavoro. In questo modo il governo Monti lascia aperta la porta per modifiche al testo in Parlamento. "Si tratta di una riforma lungamente attesa dal Paese - rimarca la nota del governo - fortemente auspicata dall'Europa, e per questo discussa con le Parti Sociali con l'intento di realizzare un mercato del lavoro dinamico, flessibile e inclusivo, capace cioè di contribuire alla crescita e alla creazione di occupazione di qualità, di stimolare lo sviluppo e la competitività delle imprese, oltre che di tutelare l'occupazione e l'occupabilità dei cittadini".
COMMENTA LA NOTIZIA