1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Ancma, finalmente un segnale positivo dalle due ruote

QUOTAZIONI Piaggio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Dopo 17 mesi di cali a due cifre la situazione del mercato prova ad invertire la rotta”. È quanto si legge in una nota emessa da Confindustria Ancma, l’Associazione Sindacale di categoria che riunisce le Aziende italiane costruttrici di veicoli a 2 e 3 ruote, di quadricicli e di parti ed accessori per gli stessi veicoli.

Nel mese di settembre sono stati immatricolati 12.345 veicoli, pari al -1,5%, con le moto che raggiungono i 3.643 pezzi, l’8,3% in più, mentre gli scooter si fermano a 8.702 unità e perdono un -5,1%. Solo il segmento dei “cinquantini” resta in sofferenza con 2.976 registrazioni e un – 25,4%.

“La notizia che il comparto della moto torna in terreno positivo rappresenta un segnale per tutta la filiera del settore. Gli ultimi mesi di bassa stagionalità dell’anno non potranno modificare il deficit dei volumi che abbiamo avuto fino ad agosto, ma se si confermerà un’inversione di tendenza partiremo da una relativa stabilità che potrà tradursi in un 2014 di risalita”, ha dichiarato Corrado Capelli, Presidente di Confindustria Ancma. Il dato progressivo da gennaio a settembre totalizza 132.755 vendite, il 20,8% in meno rispetto a un anno prima.