1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Internal dealing ›› 

Italia: Ancma, fattori esterni frenano le 2 ruote

QUOTAZIONI Piaggio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora segno meno per il mercato delle due ruote. Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) ha annunciato che a giugno le immatricolazioni hanno registrato una flessione del -17,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Gli scooter con 12.918 unità diminuiscono del -18,7% mentre le moto si fermano a 5.889 pezzi, pari al -15,4%.

“Giugno -si legge nella nota di Confindustria Ancma- pesa circa il 13% sul totale venduto nell’arco dei 12 mesi e nel 2013, al di là delle condizioni meteo sfavorevoli, c’è stato un giorno lavorativo in meno”. I 50cc continuano la discesa con 4.045 vendite e un -42,7%.

Nel corso del primo semestre le immatricolazioni si sono attestate a 91.453 unità, il 23,8% in meno rispetto a un anno fa (-28,1% per gli scooter, -14,9% per le moto).