1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: allocati Ctz biennali per 3,5 mld, rendimento balza al 2,403%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ministero dell’Economia ha collocato oggi Certificati di credito del Tesoro “zero coupon” (CTZ) con scadenza giugno 2015 per 3,5 miliardi di euro, al top della forchetta prevista che era tra 2,5 e 3 mld di euro. Il rendimento di assegnazione è stato pari al 2,405%, più che raddoppiato rispetto all’1,113% dell’asta di un mese che aveva segnato il rendimento più basso dall’introduzione nell’euro nel 1999. A incidere sull’aumento del tasso di assegnazione del CTZ ha contribuito anche la nuova scadenza che è al 30/6/2015 rispetto al dicembre 2014 di quello assegnato a fine maggio. Si mantiene sostenuta la domanda. Il tasso di copertura (bid-to-cover) è stato di 1,48 volte, in lieve diminuzione dall’1,57 fatto segnare nell’asta del mese scorso.
Assegnati anche Buoni del Tesoro Poliennali indicizzati all´inflazione dell’eurozona (Btpei) con scadenza settembre 2018 per 510 milioni di euro e con scadenza settembre 2026 per 490 mld, al top della forchetta prevista che era tra 0,5 e 1 mld. Il Btpei 2018 è stato assegnato al rendimento del 2,19% con bid-to-cover pari a 2,32, mentre il Btpei 2026 al rendimento del 3,75% con bid-to-cover pari a 2,46.