1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: alle 10 prima votazione per eleggere il presidente della Repubblica

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Parte questa mattina alle 10 la prima votazione per eleggere il nuovo presidente della Repubblica in Italia. Ieri sera l’assemblea dei grandi elettori del Pd ha eletto come candidato l’ex sindacalista ed ex presidente del Senato, Franco Marini, con 222 voti favorevoli, 90 contrari e 30 astenuti. Nome approvato anche dal Pdl ma non da Sel che invece ha deciso di sostenere l’ex garante della privacy, Stefano Rodotà, nome già proposta dal Movimento Cinque Stelle dopo la rinuncia della giornalista Milena Gabanelli. Contro Marini si è schierato anche Matteo Renzi. Il sindaco di Firenze ha dichiarato che votare Marini significa fare un dispetto al Paese perché si sceglie una persona più per le esigenze degli addetti ai lavori che non delle esigenze dell’Italia. Per eleggere il successore di Napolitano, la Costituzione prevede che nelle prime tre elezioni sia necessaria la maggioranza dei due terzi dell’assemblea. Oggi sono previste i primi due turni di voto a maggioranza qualificata, domani mattina si terrà la terza, per poi passare al voto a maggioranza assoluta.