Italia: accordo SACE-Cerved per il recupero crediti insoluti delle imprese

QUOTAZIONI Cerved Information Solutions
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

SACE (Gruppo Cdp) e Cerved hanno annunciato la finalizzazione di un accordo di collaborazione per mettere a disposizione dei rispettivi clienti i servizi di recupero crediti all’estero sviluppati da SACE e i servizi di recupero credito sul territorio nazionale sviluppati da Cerved Credit Management.

“Per le imprese italiane, i rischi di mancato pagamento e di insoluto sono forti soprattutto nei mercati emergenti extraeuropei, terreno a elevato potenziale per diversi comparti industriali: dalla meccanica strumentale (che da sola rappresenta il 21% dell’export nazionale) ad altri comparti intermedi come la chimica e la gomma & plastica, che concentrano la maggior parte del proprio export in mercati altamente complessi quali Cina, Russia, Turchia, Brasile e Algeria”, riporta la nota congiunta.

“I rischi di default sono più forti sui mercati emergenti, con oltre 100 miliardi di euro di transazioni realizzate con dilazioni di pagamento nell’ultimo anno”.