1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: accordo Bei-Cdp, sul piatto 500 mln di euro per Pmi e reti di imprese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Banca europea per gli investimenti (Bei) e la Cassa depositi e prestiti (CDP) hanno firmato un nuovo accordo per 500 milioni di euro destinati a sostenere gli investimenti in Italia. In base all’intesa Bei mette a disposizione di Cdp una linea di credito per 500 milioni di euro che sarà utilizzata – nell’ambito del “Plafond Pmi” di Cassa – per il finanziamento di progetti avanzati dalle piccole e medie impese e dalle Reti di imprese. I finanziamenti saranno veicolati a Pmi e reti di imprese tramite le banche italiane. “Questo accordo conferma l’importanza della collaborazione tra Bei e Cdp per assicurare all’economia italiana ogni anno nuove risorse, in tutti i settori produttivi, dalle grandi opere alle PMI, in modo da dare un contributo alla ripresa degli investimenti, fattore cruciale per il sostegno alla ripresa”, ha sottolineato Dario Scannapieco, vicepresidente della Bei. Parte delle risorse andranno alle reti di imprese, le libere aggregazioni tra aziende il cui obbiettivo è accrescere la competitività dei soggetti aderenti; si tratta di una figura introdotta nell’ordinamento giuridico italiano nel 2009.