Italia: +0,6% le retribuzioni nel terzo trimestre, +2,1% annuo

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 11/12/2012 - 10:10
Nel terzo trimestre 2012 l'indice destagionalizzato delle retribuzioni lorde per unità di lavoro equivalenti a tempo pieno (Ula), al netto della cassa integrazione guadagni (cig), ha evidenziato in Italia un incremento congiunturale dello 0,6% Lo ha reso noto l'Istat. Le retribuzioni aumentano dello 0,6% nell'industria e dello 0,3% nei servizi. La crescita rispetto al terzo trimestre del 2011, misurata sull'indice grezzo, è pari al 2,1%. Nei primi nove mesi del 2012 l'indice grezzo è risultato superiore dell'1,7% rispetto allo stesso periodo del 2011.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA