1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: +0,5% m/m produzione industriale a marzo, -5,8% a/a

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A marzo l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dello 0,5% rispetto a febbraio quando invece si era assistito a un calo dello 0,7%. L’Istat rimarca come nella media del trimestre gennaio-marzo l’indice è diminuito del 2,1% rispetto al trimestre immediatamente precedente. Corretto per gli effetti di calendario, a marzo 2012 l’indice è diminuito in termini tendenziali del 5,8% (i giorni lavorativi sono stati 22 come a marzo 2011). Anche nella media del primo trimestre dell’anno la produzione è scesa del 5,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MACROECONOMIA

Stati Uniti: balzo dei nuovi cantieri a ottobre

Nel mese di ottobre negli Stati Uniti i nuovi cantieri edili hanno segnato un balzo del 13,7% rispetto al mese precedente, quando erano scesi del 3,2%. Gli analisti si aspettavano …

MACROECONOMIA

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede nella prima parte la bilancia delle partite correnti di Eurolandia mentre nel pomeriggio sarà la volta dell’aggiornamento canadese sull’andamento dell’inflazione. Dagli Stati Uniti, sono in …