1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italcementi vende attività in Turchia per 600 mln e si allea con società russa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Italcementi, attraverso la sub-holding Ciments Français,
ha finalizzato la vendita delle proprie attività in Turchia per un totale di 600 milioni di euro a Sibirskiy Cement, secondo produttore di cemento in Russia e società
leader nella regione a est degli Urali. Lo comunica la società italiana in una nota specificando che il saldo della transazione avverrà per una quota (400 milioni di euro) in contanti e per il resto (200 milioni di euro) in azioni di Sibirskiy Cement. Grazie a tale accordo, il Italcementi stipulerà una alleanza strategica con una società leader nel settore dei materiali da costruzione in Russia. Questo porterà il gruppo a entrare indirettamente in un nuovo mercato, redditizio e in rapida espansione dopo le recenti acquisizioni operate nella Penisola Arabica e in
Cina.