1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italcementi, la trimestrale convince il Credit Suisse che alza tp a 21 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buona la prima per Italcementi. Anche gli analisti del Credit Suisse Firts Boston hanno plaudito alla prima trimestrale della società cementiera che li ha indotti a ritoccare al rialzo il prezzo obiettivo portandolo da 19 a 21 euro, con rating “neutral” confermato. Il gruppo Italcementi ha riportato nel primo trimestre 2006 ricavi consolidati sono risultati pari a 1,29 miliardi di euro, in progresso del 30,3% rispetto al primo trimestre 2005 beneficiando – a detta della banca d’affari elvetica – delle favorevoli condizioni meteo e dando ulteriore evidenza del recupero in atto relativamente al mercato italiano. Nonostante i risultati migliori delle attese, la società ha confermato la guidance per l’intero 2006 che semplicemente punta a un miglioramento del risultato operativo rispetto al 2005. Secondo il Csfb le motivazioni di tale cautela possono essere due: le condizioni meteo favorevoli del primo trimestre che hanno inciso positivamente sui conti e in second’ordine la preoccupazione circa il peso della componente costi energetici sul bilancio annuale.